SMARTPHONE E TABLET, CHE FARE?

tablet bambiniSMARTPHONE E TABLET, CHE FARE?

Dubbi e paure dei genitori nell’era digitale

I bambini di oggi, i cosiddetti “nativi digitali”, sembrano avere una innata attrazione per gli schermi digitali, già nella fascia 0-3 anni. Alcuni genitori ne sono preoccupati e spaventati, perché temono che questi strumenti digitali possa nuocere ai bambini; altri invece sono felici che i bimbi abbiano questa precoce propensione alle nuove tecnologie.

Alcune volte però questi giovanissimi “esperti” sembrano non volersi calmare se non ottengono subito lo smartphone sul quale poter ascoltare la canzoncina preferita o guardare foto e video. Ma lo schermo farà male ai loro occhi? Quali conseguenze sullo sviluppo cognitivo ci possiamo aspettare con un uso eccessivo delle nuove tecnologie in questa fascia di età?

È lecito inoltre pubblicare sui social network le foto di bimbi piccoli? Come si può evitare che quelle foto finiscano in mani sbagliate? Quali sono le app e i giochini più adatti a loro?

 

L’intervento si svolgerà in collaborazione con Paloma Donadi, esperta in comunicazione e co-fondatrice di GenitorinRete, una community di genitori e professionisti nata per diffondere una corretta cultura digitale in genitori ed educatori.

 

Se desideri trattare questo argomenti nel tuo asilo nido o scuola per l’infanzia, contattami qui.

È possibile attivare lo sportello educazione digitale, per affrontare in modo personalizzato e profondo i le problematiche legate alle nuove tecnologie. Per maggiori info, scrivimi qui.

shares